Contributi

image_pdfimage_print

Contributi

Hanno contribuito all’organizzazione dell’evento MobyDixit 2016 i seguenti progetti:

b2w_logo

Bike2Work (in Italia BikeToWork) è un progetto europeo IEE volto a favorire lo scambio di buone pratiche tra paesi con lunga tradizione di programmi strutturati di promozione dell’uso della bicicletta per gli spostamenti casa-lavoro e paesi esordienti, come l’Italia. Il progetto coinvolge sia le aziende sia i lavoratori attraverso due azioni: una campagna promozionale con competizioni tra aziende e una consulenza presso una selezione di aziende volta ad avviare un processo di ‘certificazione’ di aziende bike-friendly. Dopo un primo anno pilota sulla città di Milano, il secondo anno FIAB ha esteso la competizione tra aziende a tutta Italia, con un focus specifico sulle città di Milano, Torino e Roma. La seconda campagna, in corso tra il 16 settembre e il 31 ottobre, ha visto iscritte finora quasi 600 aziende e 8.500 persone.

Per saperne di più

TSG LOGO Italia Square HR

Traffic Snake Game (in Italia “Annibale, il Serpente Sostenibile“) è una campagna volta ad incoraggiare bambini e genitori ad andare a scuola a piedi o in bicicletta. Nato come un progetto relativamente piccolo nelle Fiandre (Belgio), negli anni si è trasformato in una grande campagna europea che ha coinvolto numerose scuole dei paesi europei. I risultati ottenuti dimostrano come il progetto incrementa con successo l’utilizzo di mezzi di trasporto sostenibili e riduce le emissioni di CO2. Per diffondere questa buona pratica in tutta Europa, è stato istituito il Network Traffic Snake Game, che comprende attualmente i National Focal Point di 18 nazioni europee.

Per saperne di più

bottone_prova

L’Osservatorio PUMS – Piano Urbano della Mobilità Sostenibile – si propone, con il patrocinio e il contributo del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, come punto di riferimento per chi affronta o gestisce il tema della mobilità urbana in un’ottica strategica, di partecipazione e di sostenibilità. Nasce come evoluzione del network ENDURANCE, sorto nell’ambito del Progetto Europeo ENDURANCE (IEE/12/698/SI2.644741), e intende diventare un punto di riferimento costante per le città che affrontano il percorso della sostenibilità nella pianificazione della mobilità urbana.

Per saperne di più